Toti: "Punti vaccinali aperti anche a Ferragosto. In arrivo altre 370mila dosi"

di Marco Innocenti

"Già fissate altre 5 Open Night entro fine mese. Entro una settimana riaprirà il centro di primo intervento di Albenga"

Una settimana di Ferragosto in cui non si ferma la campagna vaccinale nella nostra regione. Lo ha ricordato anche il presidente Giovanni Toti in una diretta Facebook nella quale ha annunciato alcune importanti novità in materia di vaccini: "Al netto di tante caz...te che sento dire ogni tanto in giro - ha detto Toti (scusandosi per il "francesismo") - i numeri ci dicono che l'unica cosa che ci tiene lontani dagli ospedali, sono i vaccini. E infatti la maggior parte dei ricoverati sono non vaccinati. Certo può capitare che qualcuno particolarmente fragile, magari molto anziana, si contagi lo stesso ma dire che avere o non avere il vaccino sia la stessa cosa, non sta né in cielo né in terra".

"Arriveranno 270mila dosi di Pfizer e 94mila dosi Moderna in più - ha detto Toti - quindi stiamo aprendo ulteriori spazi per vaccinarsi. Abbiamo messo in piedi occasioni per dare un'offerta ancora più ampia e agevolare tutti coloro che vogliono vaccinarsi o anticipare la seconda dose. Da stamani dalle ore 9.00, attraverso i soliti canali, se volete anticipare la vostra seconda dose, lo si potrà fare senza problemi. Come diceva una vecchia pubblicità, "due dosi è meglio che una". Non ci fermiamo nemmeno a Ferragosto, con una serie di Open Day e Open Night per chi volesse utilizzare quel giorno di festa: in Asl 1 a Taggia dalle 8 alle 12, in Asl 2 a Cairo o Alassio o al Palacrociere di Savona dalle 20 alle 23, in Asl 4 dalle 19 alle 22 al centro vaccinale di Chiavari. Dopo Ferragosto ce ne saranno altri, il 18, il 20, il 23, il 25 e il 27 agosto in tutti gli hub della Regione ci saranno nuove Open Night, fermo restando la possibilità di prenotare in tutti gli altri giorni.

"Domani, mercoledì, all'Hub di San Benigno dalle 8 alle 20 apriremo una linea riservata alla fascia d'età 12-17 anni, in vista dell'apertura delle scuole. Sempre per questo, dopo Ferragosto, apriremo delle linee senza prenotazione in tutti gli hub per tutti ma con priorità per gli insegnanti, visto che prevediamo spostamenti magari da altre regioni per coprire cattedre vacanti nella nostra regione. Vale per tutti ma con priorità per gli insegnanti e sarà disponibile in tutti gli hub, dove si vaccinerà con prenotazuione ma ci saranno anche alcuni box destinati a chi si presenterà senza prenotazione. Ormai insomma è impossibile non vaccinarsi nella nostra Liguria, fra prenotazione che ti dà un appuntamento nel giro di 72 ore e i box a cui presentarsi senza prenotazione".

"Oggi abbiamo circa 15 letti di terapia intensiva occupati, una cinquantina di media intensità e quasi tutti i ricoverati sono persone non vaccinate - ha spiegato poi Toti - Al di là del dibattito, i numeri ci dicono che se sei vaccinato sei più al sicuro. Ho letto titoli del tipo "La Liguria rischia la zona gialla" ma i numeri non sono tali: noi siamo lievemente sopra il 50% e siamo molto al di sotto del cut-off per le medie intensità. Siccome basta che anche una sola di queste condizioni non si verifichi per restare in zona bianca, la possibilità che tutti queste condizioni si verifichino la vedo molto remota quindi la Liguria non rischia il ritorno in zona gialla. Certo, se non avessimo già avuto il 70% di vaccinati, oggi i nostri ospedali probabilmente esploderebbero come durante le ondate precedenti". 

"Poco fa ho sentito il direttore generale di Asl 2 - l'ultima notizia data dal governatore - molti sollecitavano la riapertura del punto di primo intervento di Albenga e io credo che di qua a stasera comunicheremo una data di riapertura, verosimilmente entro una settimana da oggi, nella speranza che il covid ci permetta di tenerlo aperto. Ma se la campagna di vaccinazione andrà avanti, credo che non sarà necessario".