Sampdoria, Giampaolo: "La nostra miglior partita. Il futuro? Servono idee chiare"

di Edoardo Cozza

Il tecnico blucerchiato dopo la vittoria sulla Fiorentina: "Abbiamo giocato senza pressione e si è visto. Sul futuro il rinnovo non conta, tocca al club"

Sampdoria, Giampaolo: "La nostra miglior partita. Il futuro? Servono idee chiare"

Marco Giampaolo, sereno per la salvezza raggiunta e raggiante per la vittoria per 4-1 ottenuta sulla Fiorentina, commenta così a Dazn la gara odierna: "Quando si lotta per la salvezza le partite sono difficili, ieri l'abbiamo raggiunta e oggi la squadra ha fatto la miglior partita. Il carico mentale ha fatto la differenza come si è visto per la Fiorentina, deve essere un insegnamento per tutti: la capacità di gestire le pressioni".

Si guarda già alla prossima stagione: "Il rinnovo non significa nulla, la cosa più importante era la salvezza. Avremo tempo per discutere e ragionare. L'emergenza l'abbiamo vissuta quattro mesi fa, 36 punti comunque per la storia della Samp sono pochi. Adesso ripartire con le idee chiare, ora tocca al club".