Sampdoria, Giampaolo: "Bravi a riemergere. Ormai manca solo qualche punto"

di Marco Innocenti

"Peccato perché con una vittoria oggi, avremmo consolidato la salvezza. Ma non importa, lo faremo nelle prossime quattro partite"

Sampdoria, Giampaolo: "Bravi a riemergere. Ormai manca solo qualche punto"

"Una partita difficilissima alla vigilia, che a mio avviso la squadra è stata brava a preparare bene ed è venuta fuori per come l'avevamo preparata". Così Marco Giampaolo al termine della gara pareggiata dalla sua Sampdoria sul campo dell'Hellas Verona. Al vantaggio firmato da Caputo in chiusura di primo tempo, risponde nella ripresa Caprari per l'1-1 finale. "C'è rammarico - aggiunge Giampaolo - per aver subito goal nel momento in cui avevamo il pieno controllo e li avevamo disinnescati. Il punto conquistato è importante e ci dà morale, l'abbiamo preso contro una squadra forte, capace di vincere contro le grandi, rodata e tecnica".

"La prova della Samp - prosegue - è stata eccellente sul piano del non possesso. Sul piano del possesso si può far meglio ma le nostre caratteristiche vanno rispettate. E' stata una gara di spirito, dedizione e di gran sostanza ma il rammarico è non aver vinto. Poi il punto va bene, ripartiamo e muoviamo. La sconfitta di sabato ci ha messo sott'acqua e in settimana la squadra è stata brava a riemergere".

"I ragazzi sono stati ordinati e attenti anche alla cura dei centimetri - conclude Giampaolo - E il rammarico arriva da questo: sarebbero stati tre punti ottenuti con una prova di spessore, meritati. Adesso mancano 4 partite, dobbiamo fare qualche altro punto ancora. Ecco perché c'è rammarico perché oggi avremmo quasi consolidato tutto. Vorrà dire che li andremo a fare nelle prossime quattro partite".