Tags:

ponte morandi polcevera

14 agosto, Bucci "Genova non dimentica, vi saremo sempre vicini"

di Chiara Sivori

Se ci tiriamo su le maniche, che la possiamo fare, sia come città che come Paese", ha continuato durante la commemorazione delle vittime

"Ognuno di noi ha dei suoi sentimenti su questa tragedia. I miei partono dai caduti, che non ho conosciuto ma che ormai sono un pezzo della nostra città, ma anche ai loro parenti". Così il sindaco di Genova Marco Bucci, a margine della commemorazione per i caduti del Morandi alla Radura della Memoria, sotto il nuovo viadotto sul Polcevera. 

"Genova è una città che non dimentica. Lanciamo un messaggio di  giustizia, perchè quello che è successo non si ripeta, ma anche di speranza, per avere tecnologie, forze e infrastrutture all'altezza. Se ci tiriamo su le maniche, come abbiamo fatto in questi anni, ce la possiamo fare, sia come Genova che come Italia". 

"Genova vuole essere vicina a chi ha sofferto", ha continuato il sindaco. "L'anno prossimo inaugureremo il Memoriale, che si aggiungerà a questa radura. Sono piccole cose, ma abbiamo fatto del nostro meglio e la città sarà sempre vicina alle famiglie. Genova vuole avervi vicino per sempre"