Ponte Morandi, "Facciamo squadra per Genova": Genoa e Sampdoria unite in amichevole

di Redazione

Appuntamento il 27 maggio allo Stadio Ferraris

“Facciamo squadra per Genova” è una partita benefica che vede le due società e squadre genovesi unire le forze per raccogliere fondi da destinare alle aziende che hanno subìto danni dal crollo del Ponte Morandi.  L’evento sarà caratterizzato da un articolato programma di intrattenimento sia nel pre-partita che durante l’intervallo. Non solo una partita dallo scopo benefico, quindi, ma un momento di coesione per Genova e i genovesi, uniti sotto la bandiera della solidarietà. L’appuntamento è il 27 maggio allo Stadio Luigi Ferraris di Genova con fischio d’inizio alle 21. I prezzi sono 5 Euro per le gradinate e 10 per i distinti.

Nella partita si sfideranno due squadre: il Team “Genova” sarà composto da una selezione degli attuali giocatori di Genoa e Sampdoria scelti dai club, mentre la formazione “La Superba”, vedrà all’opera una selezione di ex giocatori e campioni ancora in attività che hanno indossato le maglie delle due squadre genovesi.

"Ringrazio le società e gli organizzatori che, anche in questa manifestazione, rappresentano davvero quel senso di “fare squadra” che ha contraddistinto l’impegno di Genova – dichiara il sindaco Marco Bucci –. Nonostante si sia noti per il nostro mugugno, tutti ci siamo rimboccati le maniche offrendo un esempio all’Italia e al mondo di come certe cose devono essere affrontate e come da un problema si costruisce un’opportunità per vincere tutti insieme".

Analoga soddisfazione è stata espressa dal presidente della Regione: "Fare squadra con ogni singolo cittadino di questa città e di questa regione è la carta vincente che sta permettendo di ottenere risultati importanti. È anche particolarmente bello presentare questa manifestazione calcistica nel giorno in cui, per la prima volta, viene festeggiata la Bandiera di Genova e dei genovesi".

Curiosamente è nato anche il nuovo logo della manifestazione che testimonia l'unione tra Genoa e Sampdoria. Un'inedito cerchio con i colori rossoblu e blucerchiati che si mescolano tra di loro. Un simbolo inedito e importante per un evento benefico dove la città di Genova risponderà ancora una volta 'presente'.