Milan-Genoa 3-1, il Grifone si arrende ma solo nei supplementari

di Marco Innocenti

Grifone avanti col colpo di testa di un ottimo Ostigard. Nella ripresa Giroud pareggia poi, nei supplementari, la sentenza la firmano Leao e Saelemaekers

Milan-Genoa 3-1, il Grifone si arrende ma solo nei supplementari

120'+1: Finisce qui il match: è il Milan a passare il turno

112': La chiude il Milan con la rete di Saelemaekers che raccoglie la palla indietro, sapiente, di Theo Hernandez. Per il belga è un rigore in movimento, che vale il 3-1 

110': Conclusione di Ghiglione, Maignan mette in angolo. Intanto Sheva manda in campo Bani al posto di Ostigard

109': Gran giocata del Milan sulla destra, palla indietro per Diaz che alza troppo la mira e conclude sopra la traversa

105': Si riparte con Ghiglione al posto di Portanova nel Genoa

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE:

105': Aureliano fischia la fine del primo tempo

102': Il Milan la ribalta con Leao!! Tiro-cross del numero 17 che scavalca Semper e si infila sul palo lungo, proprio pochi centimetri sotto l'incrocio

98': Palla filtrante per Theo Hernandez che si presenta, defilato, davanti a Semper ma spara altissimo

94': Botta dalla distanza di Tonali, la palla sfiora l'incrocio dei pali e accarezza l'esterno della rete

93': Grande giocata di Leao che cerca l'angolino facendo passare la palla sotto le gambe di Ostigard, Semper però si distende e tocca quel tanto che basta a far finire il tiro sul fondo, a fil di palo

90': Si riparte

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE:

90'+5: Fischia Aureliano. Si va ai supplementari

90': Ci saranno 5' di recupero

86': Altro cambio nel Genoa: Pandev al posto di Yeboah 

74': Colpo di testa di Giroud e il Milan pareggia i conti. Semper può solo guardare la palla insaccarsi sotto l'incrocio alla sua destra

70': Fuori Ekuban, dentro Cassata

63': Giallo per Hefti

62': Cambio nel Genoa: Destro per Caicedo

48': Miracolo di Semper, sulla torre di Giroud che smarca bene Gabbia a due passi dalla porta rossoblu. Il difensore milanista non ci arriva ma Semper smanaccia e sventa 

47': Percussione di Ekuban che viene anche favorito da un rimpallo e mette dentro per Portanova, conclusione un po' sbilenca e palla che finisce sul fondo

46': Parte la ripresa. Nessun cambio nell'intervallo

SECONDO TEMPO:

45'+2: Finisce qui il primo tempo

45': Ci saranno 2' di recupero

40': Occasionissima per il Genoa con Ekuban che serve dentro l'accorrente Portanova, girata di prima intenzione ma la palla sfila sul fondo di un soffio

36': Giallo per Badelj

22': Problemi al ginocchio per Tomori, pronto ad entrare al suo posto Florenzi

16': Angolo di Portanova, terzo tempo perfetto di Ostigard che sfrutta la dormita della difesa rossonera e infila Magnan per il vantaggio del Genoa

11': Conclusione alta non di molto di Messias. Semper la battezza subito fuori dallo specchio e l'accompagna con lo sguardo

2': Avvio di gran carriera del Milan che prima ci prova con Maldini, contrastato in extremis da Ostigard, poi sul calcio d'angolo conseguente, Krunic colpisce di testa ma la palla scheggia la traversa con Semper fuori causa

PRIMO TEMPO:

Una gara da sapore particolarissimo quella fra Milan e Genoa, che si stanno per sfidare al Meazza in Coppa Italia. Con ogni probabilità sarà l'ultima di Shevchenko sulla panchina del Grifone, proprio nello stadio che lo vide raccogliere reti e trionfi con la maglia rossonera. Oggi però il tecnico del Genoa sembra prossimo ai saluti, dopo un'esperienza non certo esaltante.

Ecco le formazioni ufficiali del match:

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia, Tomori, Hernández; Tonali, Krunić; Messias, Maldini, Rebić; Giroud. A disp.: Mirante, Nava; Florenzi, Stanga; Bakayoko, Díaz, Saelemaekers; Leao, Roback. All.: Pioli.
GENOA (4-3-3): Semper; Hefti, Vanheusden, Østigård, Vásquez; Portanova, Badelj, Melegoni; Ekuban; Caicedo, Yeboah. A disp.: Marchetti, Sirigu; Bani, Masiello; Cassata, Galdames, Ghiglione, Sturaro, Touré; Buksa, Destro, Pandev. All.: Shevchenko.
ARBITRO: Aureliano di Bologna (Ass. Alassio e De Meo - IV: Rapuano - VAR: Prontera - AVAR: Preti)