Inter-Genoa 4-0, notte fonda a San Siro per il Grifone

di Marco Innocenti

Uno-due dei campioni d'Italia con il colpo di testa di Skriniar e il destro dalla distanza di Calhanoglu. Nella ripresa Vidal e Dzeko chiudono i conti

Inter-Genoa 4-0, notte fonda a San Siro per il Grifone

 

90'+4: Finisce qui

90': ci saranno 4' di recupero

87': Arriva anche il 4-0, stavolta con Dzeko che raccoglie di testa l'invito di Vidal e batte Sirigu da pochi passi

83': entra Dumfries ed esce Bastoni

79': Altra opportunità per il Grifone: Pandev scucchiaia per Fagioli che però perde l'attimo e viene chiuso,noir trovandosi a tu per tu con Handanovic

78': Occasione per il Genoa con la palla messa dentro da Sabelli, Skriniar sbroglia anticipando Pandev a due passi dalla porta nerazzurra

77': Cartellino giallo per Vecino

73': L'Inter cala il tris con Vidal. Conclusione di Dzeko, Sirigu respinge ma arriva Barella che, di tacco, serve l'ex juventino. Tutto solo, deve solo spingerla in rete

71': Dentro Melegoni e fuori Sturaro nel Genoa

70': Grande parata di Sirigu che dice di no all'incornata di Dzeko da due passi

69': Due cambi nell'Inter: dentro Dimarco e Vidal al posto di Sensi e Perisic

67': Altra opportunità per Perisic, che sfrutta un'autostrada lasciata sulla fascia. Il suo tiro però finisce in angolo

65': intervento in ritardo di Sturaro su Barella. giallo per il centrocampista rossoblu

62': Conclusione senza troppe pretese di Bianchi. Nessun problema per Handanovic

56': Ci prova Sabelli a spaventare Handanovic. Parata in due tempi del portiere nerazzurro poi la difesa libera

55': Dentro anche Fagioli per Kallon

55': Staffilata di Calhanoglu che si infila sotto la traversa ma, anche stavolta, l'azione era part

51': cross da sinistra, colpo di testa mancato da Perisic, palla per l'accorrente Barella che spara alto da buona posizione

46': Si riparte. Ballardini manda in campo Bianchi, Sabelli e Serpe al posto di Hernani, Cambiaso e Biraschi

SECONDO TEMPO

 

45'+4: finisce qui il primo tempo. Inter padrona del campo e del gioco, Genoa con poche idee e tremendamente confuse

45'+2: Brozovic si inserisce sul filo del fuorigioco e batte Sirigu per il 3-0. Interviene però il Bar: il nerazzurro è scattato in offside. Si resta sul 2-0

44': Inter che pasticcia troppo nel rinviare, palla che arriva a Pallone che si gira e si ritrova tutto solo davanti ad Handanovic. Il rossoblù però chiude troppo il girone la palla finisce sul fondo

38': Nuova discesa di Darmian sulla destra, intervento provvidenziale di Criscito che chiude in angolo ed evita guai

35': Sensi e Dzeko in contropiede contro un solo difensore rossoblù. Si salva il Genoa

28': Discesa imperiosa di Bastoni che si fa tutta la metà campo rossoblù, entra in area e viene contenuto in angolo

25': Cooling break a San Siro

24': Inter vicina al tris con la girata di Dzeko. Cross di Darmian, stop di petto e girata dell'ex Roma. Deviazione provvidenziale di Criscito e palla che scheggia la traversa

20': Discesa di Perisic, cross morbido a cercare la testa di Dzeko, Sirigu ci arriva con la punta delle dita e sventa

13': Raddoppia l'Inter con Calhanoglu. Scambio sulla trequarti con Dzeko, pallone di ritorno e gran destro dai 20 metri che batte Sirigu

5': Inter immediatamente in vantaggio con il terzo tempo di Skriniar sul calcio d'angolo di Calhanoglu

1': Subito cartellino giallo per Mimmo Criscito

1': SI parte. Inizia la stagione 2021/22 del Grifone

PRIMO TEMPO:

Debutto da brividi per il Genoa di Davide Ballardini che, nella prima della stagione 2021/22, sfida l'Inter a San Siro. Fra voci di mercato, partenze e arrivi ancora da perfezionare, il tecnico rossoblu si presenta al cospetto dei campioni d'Italia senza Destro, Ghiglione e Radovanovic, esclusi dalla lista dei convocati.

Ecco le formazioni ufficiali:

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi; Dzeko. A disposizione: Cordaz, Radu, Dumfries, Vecino, Kolarov, Ranocchia, Agoume, Vidal, Dimarco, D'Ambrosio, Satriano, Pinamonti. All: Inzaghi.

GENOA (3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Biraschi, Criscito; Sturaro, Badelj, Rovella, Hernani, Cambiaso; Pandev, Kallon. A disposizione: Marchetti, Sabelli, Masiello, Favilli, Melegoni, Ekuban, Bianchi, Buksa, Serpe, Agudelo, Eyango, Portanova.  All: Ballardini.

ARBITRO: Marini (Ass. Liberti e Vecchi - IV: Marchetti - VAR: Valeri - AVAR: Carbone).