Condividi:


Il sottosegretario Costa in visita al Gaslini: "Orgoglioso di quest'eccellenza"

di Marco Innocenti

"I fondi del Recovery potranno rappresentare un'opportunità anche per questa struttura"

"Il Gaslini è un'eccellenza del nostro Sistema Sanitario Nazionale, fiore all'occhiello della sanità ligure, con i quasi 30 mila ricoveri annui e le 550 mila prestazioni ambulatoriali prestate nell'arco dell'anno. Più del 40% dei pazienti viene da fuori regione e da oltre 70 Paesi nel mondo. La forte vocazione alla ricerca scientifica lo rende uno dei principali centri per tutte le specialità pediatriche e chirurgiche infantili. Ed io sono orgoglioso che il nostro Paese possa vantare una struttura che ha ricevuto il riconoscimento della Joint Commission International (JCI), l'ente internazionale che certifica la qualità e la sicurezza degli ospedali in tutto il mondo, per la quinta volta consecutiva".

Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, a margine della visita istituzionale all'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova. Ad accoglierlo, il Presidente dell'Istituto Edoardo Garrone, il Direttore Generale Renato Botti, il Direttore scientifico Angelo Ravelli, il Direttore sanitario Raffaele Spiazzi, il Direttore UOC Neuropsichiatria infantile Lino Nobili e il Direttore UOC Terapia intensiva neonatale e pediatrica Andrea Moscatelli. "I fondi del Recovery rappresenteranno una grande opportunità anche per questa struttura", ha detto Costa.