Venerdi, 20 settembre 2019  

Gestire associazioni o società sportive dilettantistiche: l’impegno dell’Uisp

Pubblicata la nuova Guida Pratica
2019-09-13T21:52:41+00:00

Gestire associazioni o società sportive dilettantistiche può essere una attività complessa. È necessario infatti rispettare una serie di requisiti formali e sostanziali per poter accedere alle agevolazioni fiscali e per poter dimostrare la genuinità associativa.

Per supportare le associazioni e le società affiliate in una corretta gestione dell’organizzazione, anche alla luce della Riforma legislativa del Terzo settore e dell’Ordinamento sportivo, è disponibile on line la nuova Guida Pratica Uisp 2019/2020, concepita al fine di agevolare la fruizione dei contenuti, attraverso la risposta ai quesiti che più comunemente vengono proposti agli sportelli di consulenza dei Comitati Uisp, articolandoli per materia di competenza.

“La Guida Pratica Uisp – racconta Enrica Francini, responsabile nazionale Bilancio e consulenze Uisp (nella foto) – nella sua nuova edizione 2019/2020, cresce nei contenuti ed arriva a contare oltre 130 pagine, con ben 176 risposte a quesiti, suddivise in 15 capitoli, con approfondimenti aggiornati al 30 agosto su tutte le tematiche indispensabili alle associazioni e società sportive nelle loro attività quotidiane: dalla corretta gestione del rapporto associativo e degli adempimenti contabili e fiscali agli aspetti giuslavoristici e alla riforma legislativa del Terzo settore, passando per la normativa sulla privacy, sulle raccolte fondi, la comunicazione, senza dimenticare la tutela sanitaria, la disciplina sul diritto d’autore e i diritti connessi e tanto altro”.

La Guida Pratica Uisp è disponibile on line, all’interno dell’omonima sezione della Piattaforma web “Servizi Associazioni e Società sportive”, disponibile gratuitamente per tutti i sodalizi affiliati (accessibile inserendo il proprio codice società e il codice dell’affiliazione della stagione sportiva in corso) all’indirizzo https://areariservata2.uisp.it. L’Area Riservata Uisp 2.0 rappresenta sempre più il baricentro del sistema di servizi a favore dell’intero sistema associativo, presentando appunto al suo interno anche la piattaforma sopraindicata, dedicata ai “Servizi per le associazioni e le società sportive”, suddivisa in sette sezioni (Circolari, News, Guida pratica, Modulistica, Tutela sanitaria, Diritto d’autore e diritto connesso, Monitoraggio attività legislative) più una riservata al Tesseramento ed un link diretto alla piattaforma Servizi assicurativi.
L’Area Riservata 2.0 presenta inoltre, al suo interno, diversi applicativi, quali l’Albo Nazionale Formazione, la Piattaforma UISP-Coni 2.0, per la trasmissione delle attività sportive, formative e didattiche, e l’accesso al Registro Equidi, riservato alle affiliate nelle attività equestri e, a breve, il nuovo applicativo Richiesta Tesseramento Web.

“La nuova Guida Pratica contiene poi – aggiunge Enrica Francini – puntuali rimandi alla Sezione Modulistica on line, aggiornata e riorganizzata con una suddivisione della modulistica e dei fac-simili per argomenti: La costituzione di una ASD; ASD-APS; Adempimenti contabili e fiscali; 5×1000; Il rapporto con il socio; La tutela della privacy; Le collaborazioni; Il certificato medico;  sezione di particolare utilità per i nostri associati, che andremo ad implementare ulteriormente e ad aggiornare nel corso della stagione”.

Un movimento, quello Uisp, che in Italia consolida i suoi oltre 1 milione e 300 mila associati di ogni età e un palinsesto ricchissimo di attività, campionati, iniziative, progetti, appuntamenti formativi. Una rete associativa tra le più grandi e consolidate realtà in Italia e in Europa, che si basa su di un tessuto connettivo composto da migliaia di associazioni e società sportive: solo in Liguria se ne contano oltre 900.