Genova, va a pescare e parcheggia sulla spiaggia. Poi sale la marea e l'auto resta bloccata

di Marco Innocenti

Per recuperare la macchina rimasta bloccata sulla ghiaia è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco con un verricello

Genova, va a pescare e parcheggia sulla spiaggia. Poi sale la marea e l'auto resta bloccata

Avrà pensato di aver trovato un modo comodissimo per parcheggiare o forse non aveva voglia di 'camallare' l'attrezzatura fino in riva al mare, fatto sta che il pescatore che stamani, alle prime luci dell'alba, si è visto costretto a chiamare i vigili del fuoco, con ogni probabilità ha capito la lezione. L'uomo, partito da casa per andare a pescare sulla spiaggia di Sturla, ha pensato bene di parcheggiare la propria auto direttamente sulla ghiaia, cosa già questa vietata, per giunta molto vicino al bagnasciuga.

Come se non bastasse, poco dopo la marea ha iniziato a salire e prima che l'uomo potesse accorgersi della leggerezza commessa, l'auto è rimasta impantanata. A quel punto, non riuscendo più a muoverla dal parcheggio improvvisato, al pescatore non è rimasto altro da fare che chiamare i Vigili del Fuoco, che hanno agganciato l'auto con il verricello e l'hanno trascinata fin sulla strada.