Genova, un nuova panchina rossa contro la violenza di genere nei giardini della Fiumara

di Marco Innocenti

E' stata donata dal supermercato Conad City e installata davanti al punto vendita

Genova, un nuova panchina rossa contro la violenza di genere nei giardini della Fiumara

Oggi, martedì 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, presso i giardini a ponente del centro commerciale Fiumara è stata installata una panchina rossa all’esterno del punto vendita Conad City, come segno tangibile dell’impegno nel contrasto alla violenza di genere. Inoltre in tutti i punti di vendita Conad i clienti in questo periodo hanno potuto acquistare le begonie di ActionAid per sostenere insieme i diritti delle donne. La donazione e l’installazione delle panchine rosse rappresenta un gesto importante che testimonia l’impegno di Conad, da sempre sensibile alle tematiche sociali e vicina alle comunità di riferimento con azioni concrete a sostegno delle persone in difficoltà, come le donne che subiscono violenza e che combattono ogni giorno per il diritto all'eguaglianza e alla libertà, ma anche un’attività di sensibilizzazione, di informazione e prevenzione verso le nuove generazioni.

Da novembre 2021 ad oggi, grazie all’impegno dei Soci sul territorio, nelle regioni di competenza di Conad Nord Ovest, sono state installate complessivamente ben 276 panchine rosse: un progetto che è proseguito anche in questi mesi perché è fondamentale tenere alta l’attenzione su questo tema. Il progetto a Genova ha coinvolto l’Amministrazione Comunale e i Centri Antiviolenza cittadini, punti di ascolto per le donne vittime di violenza. Sulla panchina rossa è stata applicata la targa con i contatti del numero antiviolenza nazionale 1522, che sostiene le donne, in modo da offrire a chi ne avesse bisogno, le informazioni utili per emergenze, richieste di aiuto e denuncia.

Nella giornata dell’8 Marzo abbiamo voluto ribadire con forza la nostra vicinanza alle donne. In un periodo storico complesso da tanti punti di vista, in cui c’è ancora più bisogno di sensibilizzare e tutelare i diritti di tutte le donne le panchine rosse rappresentano un simbolo importante – ha spiegato Stefano Pasotti Socio Conad Nord Ovest di Genova – Il nostro è un piccolo gesto che vuole richiamare l’attenzione e che grazie al contributo del Comune e dei Centri Antiviolenza presenti nel capoluogo ci permette di supportare le donne in difficoltà: la partecipazione dell’associazione all'iniziativa consente al progetto di assumere grande valore”.

L’iniziativa, promossa da Conad Nord Ovest, rappresenta un importante tassello dell’impegno sociale di Conad. Già da tempo Conad sostiene i diritti delle donne contro ogni violenza e supportando associazioni coinvolte ogni giorno su questa emergenza. In questi anni sono stati devoluti da Conad oltre 600.000 euro a sostegno dei centri antiviolenza, dei progetti di formazione, sensibilizzazione e prevenzione Panchine Rosse è un percorso di sensibilizzazione e di informazione lanciato nel 2016 dagli Stati Generali delle Donne che invita Comuni, associazioni, scuole e le imprese di tutta Italia ad inaugurare le panchine rosse su tutto il territorio italiano come monito contro la violenza sulle donne e in favore di una cultura di parità. Con l’installazione delle panchine rosse, che rappresentano simbolicamente un luogo di incontro, si vuole testimoniare inequivocabilmente l’impegno di Conad nei confronti dell’universo femminile, per non far sentire sole le vittime nella lotta contro la violenza e per diffondere consapevolezza su questo preoccupante fenomeno con un segno tangibile di un impegno quotidiano volto ad aiutare le donne a uscire da situazioni di violenza.