Genova, spari in via Molfino: figlio ferisce il padre alla gamba, arrestato

di Edoardo Cozza

Una lite familiare degenera e parte un colpo di pistola: per l'aggredito ferite non gravi. Il giovane fermato dopo un tentativo di fuga

Genova, spari in via Molfino: figlio ferisce il padre alla gamba, arrestato

Una persona è rimasta ferita da un colpo di pistola, in modo lieve, al culmine di una lite. È successo nella notte a Genova, nella zona di Sestri Ponente, in un palazzo in via Molfino. A scatenare il tutto una lite familiare per futili motivi: a sparare, infatti, sarebbe stato un 27enne, che ha ferito il padre di 60 anni. 

L'uomo, colpito dal proiettile alla gamba, è ricoverato all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena: le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi.

A sparare il colpo di pistola, dunque, il figlio di 27 anni che ha tentato la fuga, conclusa abbastanza in fretta. Il giovane è stato fermato dai carabinieri accorsi sul posto dopo le telefonate ricevute dai vicini di casa. Il giovane si trova in carcere a Marassi: l'accusa è di tentato omicidio.