Genova, ruba una cassa di birra in un supermercato: arrestato un 32enne

di Marco Innocenti

Dopo il furto, si è seduto su una sedia, all'ombra dei portici: alla vista degli agenti, minacce, sputi e il tentativo di prenderli a bastonate

Genova, ruba una cassa di birra in un supermercato: arrestato un 32enne

Il caldo estivo, si sa, a volte può essere insopportabile e una bella birra gelata può essere un toccasana. Ma la voglia di una bella bevuta è stata solo causa di guai per il 32enne tunisino che, ieri, è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale dai poliziotti del Commissariato Centro. L’uomo era stato notato da un addetto alla vigilanza di un supermercato di via Turati mentre si allontanava con una cassa di birra, rubata all’interno del negozio.

Richiamato dal vigilante affinchè restituisse la merce o la pagasse, si è rifiutato dicendo che non aveva soldi e si è allontanato. A quel punto, il vigilante ha chiamato la polizia e gli agenti hanno rintracciato il 32enne seduto su una sedia sotto i portici della via, poco distante dal supermercato, con ancora accanto la cassa di birra. Alla vista delle divise ha reagito con minacce e insulti, arrivando a sputare addosso agli operatori e allungando la mano per afferrare un bastone con l'intenzione di colpirli. L'uomo è stato immobilizzato ed arrestato e stamani ha subito il processo per direttissima.