Genova, rissa ai giardini di Quinto: denunciati in nove, anche un minorenne

di Edoardo Cozza

Un mese fa le scene da Far West con 20 persone coinvolte nella violenta lite: tra le persone identificate dai carabinieri anche tre ragazze

Genova, rissa ai giardini di Quinto: denunciati in nove, anche un minorenne

Nove ragazzi denunciati, tra cui un minore, per la rissa ai giardini di Quinto, nel levante di Genova, avvenuta la notte tra il 17 e il 18 giugno. I carabinieri della compagnia San Martino hanno identificato e denunciato sei ragazzi, cinque 18enni e un 17enne, di cui due stranieri ospiti di una comunità, e tre ragazze. Sono tutti studenti e disoccupati.

Le accuse sono di rissa, lesioni aggravate, furto e danneggiamento. Secondo quanto ricostruito dai militari, la rissa tra circa 20 persone è scoppiata vicino i giardini di Quinto, tra piazzale Rusca e via Gianelli, per futili motivi. Uno dei giovani avrebbe picchiato con una cintura un ragazzo di 23 anni causandogli alcune ferite lievi. Durante il pestaggio una ragazza di 18 anni gli ha strappato dal polso un orologio del valore di 500 euro. I residenti avevano ripreso la scena immortalando non solo la rissa ma anche danneggiamenti alle auto e alle moto posteggiate. Indagini sono in corso per individuare gli altri ragazzi.