Genova, nuova illuminazione per il castello di Nervi

di Redazione

Le tubazioni e gli accessori utilizzati per la linea di alimentazione son in materiali resistenti alla corrosione del mare

Genova, nuova illuminazione per il castello di Nervi

Nuova luce per il Castello di Nervi e la scogliera: luce bianca, ma che potrà cambiare colore, con proiettori a led. Le tubazioni e gli accessori utilizzati per la linea di alimentazione son in materiali resistenti alla corrosione del mare. L'attivazione è in programma domani, domenica 29 maggio ndr alle 21.30, alla presenza del sindaco Bucci, dell'assessore ai Lavori pubblici e alle Manutenzioni Piciocchi, dei rappresentanti del Municipio IX Levante e dei vertici di Aster, la municipalizzata che ha compito l'intervento.

"Il grande impegno della società - dice Francesco Massimo Tiscornia, presidente di Aster - nel continuare a illuminare i luoghi simbolo della città, come la cupola della Basilica di Carignano, viene compiuto per abbellire Genova e migliorare la qualità della vita. Per l'impianto dedicato all'illuminazione scenografica della scogliera si è scelto di utilizzare proiettori a luce bianca per far risaltare le varie sfumature di grigi delle rocce e rendere brillanti le tonalità verdi della vegetazione che nasce spontaneamente fra le pietre", aggiunge Michela Massone, architetto di Aster.