Genova, il mercatino di San Nicola è rimandato al 2021 (ma la solidarietà non si ferma)

di Redazione

Niente banchi in piazza Piccapietra, ma sul sito web dell'associazione si potrà fare acquisti per aiutare gli enti benefici che partecipavano all'evento

Quest'anno le tradizionali bancarelle del mercatino di San Nicola, che durante le festività di Natale anima piazza Piccapietra a Genova, non ci saranno. L'emergenza covid ha fermato il mercato, ma non la solidarietà, che in questo difficile 2020 si sposta online.

"Abbiamo deciso di esser comunque vicini alle oltre 150 associazioni che hanno collaborato con noi in questi anni", spiega Marta Cereseto, orgnaizzatrice del mercatino. "Abbiamo messo a loro disposizione il nostro sito web, per cui se non sapete come raggiungere ed aiutare le realtà di volontariato e beneficenza genovesi potete acquistare gli oggetti potete mettervi in contatto con noi dell'associazione San Nicola".