Tags:

annuario sport Liguria

Genova, esce la 15esima edizione dell'Annuario dello Sport Ligure: grandi risultati e numeri che reggono l'urto della pandemia

di Marco Innocenti

La nostra regione è quinta in Italia come indice di densità sportiva con 9.500 atleti e 130 società ogni 100mila abitanti

Presentata oggi nella Sala Trasparenza di Regione Liguria la 15esima edizione dell'Annuario dello Sport Ligure, una vera e propria "bibbia" per tutti gli appassionati di sport della nostra regione, che in poco meno di 400 pagine potranno trovare, come ogni anno, i grandi risultati ottenuti dagli atleti liguri in questi ultimi 12 mesi ma anche i nomi e i principali riferimenti di tutte, ma proprio tutte, le federazioni e le società sportive attive in Liguria.

"E' un appuntamento che ci permette di censire il movimento sportivo della Liguria - commenta il giornalista Michele Corti, anima insieme a Marco Callai del progetto dell'Annuario ma anche di Stelle nello Sport - Certifica tutti i numeri, i dati, i risultati, è stato un anno straordinario con le Olimpiadi e le Paralimpiadi estive di Tokio, quelle invernali di Pechino, ci sono stati risultati clamorosi che i liguri hanno conquistato e sono tutti raccontati in questa nuova edizione dell'Annuario".

Un Annuario che conferma, anche nei numeri, la salute dello sport ligure anche nel post pandemia. "C'è un dato importante - rivela Marco Callai - in Liguria il calo generalizzato post covid è contenuto. Perdiamo solo 4 società rispetto al 2019, scendendo appena da 1996 a 1992 società. Il numero degli atleti è pari a 142mila, 18mila in meno rispetto al 2019. La Liguria è quinta come indice di densità sportiva con 9.500 atleti e 130 società sportive ogni 100 mila abitanti, a conferma di risultati importanti in tutte le discipline. Naturalmente la parte del leone la recita il calcio ma crescono molto anche quegli sport che hanno risentito meno delle restrizioni covid, come il tennis e la vela".

"E' un onore e un orgoglio - commenta l'assessore comunale allo sport Alessandra BianchiIo sono emozionata perché lo sfoglio da quando sono piccola visto che mi ha accompagnato in tutta la mia carriera sportiva. So cosa vuol dire, cosa c'è dietro e che lavoro significa. E' una raccolta importantissima per tutto il mondo sportivo".