Tags:

Genova

Genova: ecco la Nao Santa María, la nave ammiraglia di Cristoforo Colombo

di Redazione

Un'imbarcazione a grandezza naturale di 200 tonnellate, lunga 29 m e larga 8 m, con quattro alberi, cinque vele e cinque ponti,

Genova: ecco la Nao Santa María, la nave ammiraglia di Cristoforo Colombo

Visitando Genova, è possibile imbattersi in una riproduzione storica della Nao Santa María. Attraccata alla Marina Molo Vecchio, può essere visitata dal 28 aprile al 1° maggio.

  Si tratta di una riproduzione fedele della celebre nave ammiraglia della flotta di Cristoforo Colombo del 1492, da poco costruita dalla Fundación Nao Victoria in occasione del 525° Anniversario dell’incontro tra i due mondi.  Una bellissima nave a grandezza naturale di 200 tonnellate, lunga 29 m e larga 8 m, con quattro alberi, cinque vele e cinque ponti, costruita con uno splendido lavoro in legno di iroko e abete dalle sapienti mani di maestri carpentieri navali.
Un’imbarcazione che naviga come museo galleggiante del patrimonio marittimo spagnolo e che già visitato decine di porti in Spagna, Messico, Stati Uniti ed Europa.

Durante la sua permanenza a Genova, i visitatori avranno la possibilità di salire a bordo, percorrerne i ponti e scoprirne dettagli, manovre, sartiame, governo, oltre a conoscere la sua storia e le dure condizioni della vita a bordo per il suo equipaggio. Il percorso termina con una mostra speciale sulla nave ammiraglia della spedizione che riuscì a realizzare il primo giro del mondo nella storia della navigazione, di cui stiamo celebrando il 5° Centenario in questi anni (2019- 2022).

La permanenza della Nao Santa María a Genova è un appuntamento immancabile con una delle imbarcazioni più leggendarie della storia per tutta la famiglia. 

 

INFORMAZIONI SULLE VISITE:

 

Data: Dal 28 APRILE al 1° MAGGIO

Luogo: Marina Molo Vecchio - Genova

Orario: Dalle 10:00 alle 20:00

 

Biglietti: 8 € adulti/4 € bambini (5-10 anni)/20 € famiglie (2 adulti + max 2 bambini di 5-10 anni). Gratuito per i minori di 5 anni, che dovranno essere accompagnati da un adulto.