Genova, accordo "fiorito" tra Euroflora e China Flower Expo

di Redazione

La manifestazione di Shangai sarà ospite a Nervi nella primavera 2021, Euroflora parteciperà al China Flower Expo nell'estate dello stesso anno

Scambi fioriti tra Italia e Cina: il China Flower Expo di Shangai, una delle più grandi manifestazioni florovivaistiche del paese, ospiterà Euroflora in un padiglione nella sua decima esposizione, dal 21 maggio al 2 luglio 2021. Una rappresentanza cinese sarà presente nella prossima edizione di Euroflora, ai parchi di Nervi dal 24 aprile al 9 maggio 2021. 

Il protocollo d'intesa per lo scambio di partecipazioni è stato firmato il 4 luglio a Genova dal senatore Giuseppe Zhu, presidente dell'associazione Cina Italia, e da Mauro Ferrando, presidente di Porto Antico spa (società organizzatrice di Euroflora 2021). Presenti alla conferenza stampa anche l'assessore all'agricoltura della Regione Liguria Stefano Mai e il vicesindaco di Genova Stefano Balleari.

"E' un giorno importante per Genova e la Cina", ha commentato Zhu. "L'accordo porterà vantaggi a tutte le parti". 

"Porteremo in Cina la nostra esperienza", ha aggiunto Ferrando. L'assessore Mai è soddisfatto delle opportunità che l'accordo apre all'economia ligure: "Il settore florovivaistico nella nostra regione ha subito gravi danni in questo periodo, la collaborazione con la cina in qusto settore può portare dei vantaggi".