Genoa, Mazzarri è già carico: "Grifone squadra tosta, ma il mio Cagliari è pronto"

di Edoardo Cozza

L'allenatore dei sardi gongola per la vittoria contro il Sassuolo: "Ci godiamo la Pasqua, ma già pensiamo alla gara che ci aspetta: servirà ancora più impegno"

Genoa, Mazzarri è già carico: "Grifone squadra tosta, ma il mio Cagliari è pronto"

Domenica prossima si disputerà una partita più decisiva che mai per il Genoa, che si giocherà le ultime chance di salvezza contro un Cagliari che oggi ha agguantato una preziosissima vittoria contro il Sassuolo. L'allenatore dei sardi, Walter Mazzarri, si gode la vittoria, ma resta sul pezzo: "Adesso ci attenderà una squadra tosta come il Genoa: ora ci godiamo la Pasqua, ma non si è fatto ancora nulla e dunque dovremo già cominciare a concentrarci sulla prossima partita".

L'allenatore del Cagliari si aspetta di rivedere una squadra come quella scesa in campo oggi: "A Genova vorrei vedere un atteggiamento come quello odierno: devo stare attento a non far abbassare la concentrazione e la carica agonistica. Contro certe squadre c'è da viaggiare al doppio dell'intensità. Dovremo continuare a giocare in questo modo fino alla fine del campionato, indipendentemente dall'avversaria che ci troveremo di fronte. Non vorrei pensassimo che bastasse questo successo, ora devo essere bravo a fare capire ai giocatori di non abbassare la guardia. Spero vengano tanti tifosi a Genova perché oggi lo stadio era uno spettacolo. Contro il Genoa sarà più difficile di oggi, e dopo alcune batoste immeritate, devo farlo capire ai ragazzi".