Genoa, Gumus: "Mi ispiro ad Arjen Robben ma posso giocare anche come punta"

di Redazione

"Aspetto con ansia il derby: dobbiamo tornare a fare bottino pieno"

Sinan Gumus è stato il primo, anzi, il primissimo acquisto genoano per la nuova stagione, scelto addirittura dall'ex tecnico Cesare Prandelli, che lo aveva conosciuto durante la sua esperienza al Galatasaray. Fisico possente, grinta ma anche velocità e tanta voglia di mettersi in luce per questo giocatore che preferirebbe "giocare nella posizione più offensiva possibile - dice - anche come punta. In carriera ho giocato più spesso sugli esterni ma posso giocare anche come punta centrale".

"La tifoseria del Galatasaray è molto calda - prosegue Gumus - però ho già parlato con i miei compagni e mi aspetto una Gradinata molto calda e appassionata anche al Ferraris".