Tags:

ballardini genoa crotone

Genoa, Ballardini: "Nessun miracolo, è merito della serietà dei giocatori"

di Redazione

"Salvezza acquisita? Non è solo presto ma è ancora molto, molto, molto presto"

"Miglioramente possibile grazie ai giocatori e alla loro serietà e qualità perché il Genoa ha giocatori seri e capaci". Esordisce così Davide Ballardini, in diretta ai microfoni di Sky Sport dopo la netta vittoria sul Crotone. "Il Genoa ha giocatori di spessore ed esperienza - ha aggiunto - però oltre a questi credo ci sia tanto altro, in difesa così come a centrocampo e in attacco. Io credo che il Genoa sia una squadra che gli avversari fanno fatica ad affrontare".

La quarta gara di fila senza prendere goal: "E' grazie all'insieme della squadra che è compatta, un insieme che ti porta a far giocare male da subito gli avversari e questo aiuta anche i difensori, che possono intervenire su palloni che gli altri fanno fatica a controllare. Strootman? Il Genoa in squadra ha degli esempi importanti e, per i giovani, averli in campo fa crescere tutti. Lui ne è un esempio, è una persona straordinaria ma un giocatore ancora vero e lo vedi in campo".

"Penso che il Genoa oggi abbia meritato di vincere - ha poi puntualizzato Ballardini in sala stampa - QUi non è facile perché tante squadre hanno faticato e in tanti hanno perso chiaramente. Rispetto alla mia prima esperienza qui al Genoa sono cambiati tanti giocatori ma alcuni c'erano anche allora, mi conoscono e siccome hanno spesso umano, mi aiutano ad intrecciare il rapporto anche con i nuovi. Io ho sempre sottolineato la grande serietà e l'impegno che stanno dimostrando i miei giocatori. Salvezza? E' ancora molto, molto, molto  presto"