Cuccioli abbandonati a Molassana: sospetti su una donna del quartiere

di Michele Varì

È proprietaria di una cagna che mesi fa aveva dato alla luce 5 cagnolini, poi spariti

Ad abbandonare i quattro cagnolini rinvenuti in un cartone accanto ad un bidone della spazzatura nelle vie di Molassana potrebbe essere stata una donna della zona proprietaria di una cagna che nei giardini aveva dato alla luce cinque piccoli meticci dello stesso tipo di quelli rinvenuti accanto ad un bidone della spazzatura. 
La segnalazione, molto circostanziata, è giunta a Telenord da alcuni abitanti.
I cinque cuccioli nei giorni scorsi erano stati visti da alcuni abitanti sul poggiolo dell'abitazione della donna. Poi sono spariti.

Fra le voci che sarebbero stati regalati ad alcune persone in altre regioni d'Italia. 
Sul fatto hanno avviato delle indagini le guardie zoofile della Valbisagno: la donna rischia una pesante sanzione e una denuncia penale per abbandono di animali.

I quattro cuccioli, soccorsi da un abitante e dai vo,lontari della Croce Gialla titolare del soccorso degli animali, sono stati poi affidati ad canile municipale.