Condividi:


Controlli sui bus Amt in via XX settembre: 143 multe su 1.258 passeggeri verificati

di Marco Innocenti

Le verifiche hanno evidenziato un tasso di evasione dell'11,3%

Continua il programma di "verifiche intensive" - così si definiscono in gergo tecnico - portate avanti da Amt per contrastare il fenomeno del mancato pagamento del biglietto da parte dei passeggeri. Ieri, martedì 20 luglio, è stata la volta delle linee 18, 20, 35, 36, 37, 39, 40, 42 e 44, fra il capolinea di via Ceccardi e le fermate di via XX Settembre, in centro a Genova. Fra le ore 14 e le 18 i controllori di Amt hanno verificato 1.258 passeggeri, riscontrando 143 irregolarità (passeggeri cioé sprovvisti di titolo di viaggio, biglietto o abbonamento valido), pari ad un tasso di evasione dell’11,3%. Di questi, tutti sanzionati, 42 hanno pagato immediatamente la multa dovuta di 41,50 euro.

"Il programma dei controlli - fa sapere l'azienda di trasporti genovese in una nota - proseguirà con regolarità anche nelle prossime settimane, sia tramite la verifica ordinaria quotidiana sia con azioni intensive ad alta visibilità. L’attività verrà svolta sui diversi sistemi di trasporto gestiti dall’azienda e in diverse zone, sia dell’area cittadina che metropolitana".