Sarzana, ecco un nuovo analizzatore per il reparto oculistica del San Bartolomeo

di Marco Garibaldi

57 sec

Servirà a snellire le liste d'attesa. Cavagnaro: "Si aggiungerà un altro oculista in struttura"

È stato presentato oggi all'Ospedale San Bartolomeo di Sarzana il nuovo analizzatore di campo Humphrey 3 appena acquistato da ASL5 per il reparto di Oculistica.

Lo strumento permette di effettuare il test del campo visivo, esame utile per identificare i difetti del campo visivo a scopo di screening, monitoraggio e valutazione in supporto alla diagnosi e al trattamento di malattie dell’occhio, come glaucoma e neuropatologie associate.

"Era giusto fare questo acquisto per recuperare gli esami non fatti durante il periodo covid e anche durante il lockdown - spiega Paolo Cavagnaro, direttore generale ASL5 - L’obiettivo è offrire più esami prenotabili a CUP. È nostra intenzione anche di acquisire un nuovo oculista per la struttura diretta dal dottor Postorino"

"È un momento di felicità perché possiamo ripartire, un momento positivo per la sanità in generale, per noi che avevamo tanta voglia di ripartire - commenta Maurizio Postorino, direttore S.C. Oculistica - Oggi ci aiuta anche la tecnologia, è fondamentale avere un supporto tecnologico adeguato, avere una nuova macchina che rappresenta anche lo stimolo per tutto il personale ad offrire un servizio sempre migliore".