Tags:

La riapertura

Acquario e Museo Galata del Mare, il giorno della ripartenza

di Redazione

Ingressi contingentati e misure di sicurezza: pronti ad accogliere i visitatori

Il 28 maggio due grandi capisaldi del panorama culturale genovese hanno riaperto le porte al pubblico: l'Acquario e il museo Galata del Mare sono pronti per una nuova normalità.

Per tutelare la sicurezza dei visitatori, l' Acquario ha scelto di ridurre la capienza massima e di adottare ingressi scaglionati. In tutta la struttura sono presenti distributori di gel disinfettante per le mani e all'entrata viene misurata la temperatura di tutti i visitatori.

"Siamo rimasti chiusi per ottanta giorni, è stato l'unico periodo di chiusura della nostra storia", ha detto Beppe Costa, presidente e amministratore delegato di Costa Edutainment. 

Ripartenza piena di entusiasmo anche per il MuMa, il museo Galata del Mare. "Le misure di sicurezza che abbiamo adottato sono molto scrupolose, ma la visita del museo sarà piacevole come sempre", ha dichiarato il direttore  Pierangelo Campodonico. "Dopo mesi concentrati sugli schermi, c'è bisogno di tornare davanti a degli oggetti veri, fisici, e di tornare a frequentare gli spazi della nostra città, come la Darsena".