Condividi:


70 spettacoli per i 70 anni del Teatro Nazionale di Genova: presentata la stagione 21/22

di Marco Innocenti

L'inaugurazione il 9 ottobre con una maratona di 9 spettacoli che metteranno a confronto i sogni dei ragazzi di oggi con quelli della generazione del G8 del 2001

"Settenta spettacoli per i 70 anni del nostro teatro". Esordisce così Davide Livermore, direttore del Teatro Nazionale di Genova alla presentazione della nuova stagione 2021/22. "Uno sforzo produttivo enorme - specifica - che inaugureremo con una maratona unica al mondo: produciamo un evento con 9 spettacoli, tanti quanti gli 8 paesi che vent'anni fa erano presenti a Genova per il G8 più l'Unione Europea. Abbiamo commissionato 9 spettacoli ad altrettenti drammaturghi che rappresentano il teatro del mondo, i più grandi drammaturghi del mondo, che vedremo in scena, tutti insieme, il giorno 9 ottobre, per l'inaugurazione per una grande maratona".

Un'offerta ampia e diversificata, quella proposta dal Teatro Nazionale di Genova,  così come diversificata è anche la rosa di abbonamenti disponibili, arrivando anche a proporre la possibilità di pagare a rate gli abbonamenti, dilueando così la spesa totale.

Il manifesto che pubblicizza il cartellone della nuova stagione è un arcobaleno con sette colori: sono i colori che richiamano altrettanti obbiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda Onu 2030, cui il Teatro genovese ha deciso, primo palcoscenico in Italia, di aderire.