Condividi:


Vaccino anticovid, è arrivata la prima parte delle 18mila dosi destinate alla Liguria

di Redazione

Seppur con un giorno di ritardo causa neve, le prime "pizza-box" sono state consegnate agli ospedali della nostra regione

Con un giorno di ritardo rispetto alla tabella di marcia a causa della neve, anche in Liguria sono arrivate le nuove dosi dei vaccini anticovid. Si tratta della prima parte delle dosi destinate alla nostra regione per questa prima fase della campagna vaccinale. Oggi ne sono arrivate circa il 75% e il restante 25% arriverà nella giornata di domani, 31 dicembre. Le 16 "pizza-box" saranno distribuite nei 14 centri individuati su tutta la regione: 3 in Asl1, 3 in Asl 2, poi al San Martino, al Gaslini, al Galliera, all'Evangelico, a Villa Scassi, a Sestri in Asl4 e a Spezia e Sarzana. 

In tutto, dopo il via libera dell'Aifa per ricavare 6 dosi da ogni singola fiala, saranno circa 18mila dosi, con le quali si proseguirà la vaccinazione del personale della sanità, medici e infermieri ma anche tecnici, addetti e ospiti delle rsa e tutti coloro che a vario titolo e con varie professionalità lavorano nelle strutture sanitarie della regione. 

Galleria