Condividi:


Spezia, Italiano: "Orgoglioso della squadra, sul mio futuro solo chiacchiere"

di Maria Grazia Barile

Il tecnico aquilotto archivia il successo sul Milan: "Soddisfazione enorme, cammino ancora lungo e concentrazione solo per quello che devo ottenere con questa squadra"

Vincenzo Italiano non sta nella pelle e spiega così la vittoria netta sul Milan: "Questa partita penso sia stata preparata bene in settimana, con grande attenzione e applicazione. Sapevamo della forza straordinaria del Milan specialmente fuori casa e se volevamo portare a casa punti dovevamo esprimerci tutti al massimo livello. E oggi i ragazzi ci sono riusciti. Mi fa un immenso piacere, ma il sacrificio, l'attaccamento e lo spirito di squadra mostrato oggi mi riempie d'orgoglio".

Il nuovo corso Platek parte dunque come meglio non si poteva: "C'è stato questo cambio di società. Inizia una nuova era, iniziano nuovi programmi e nuovi progetti. Chiaramente la nuova proprietà ci farà sapere al più presto ma per noi cambia poco. Continuiamo a lavorare come prima, oggi sono tre punti in classifica ma il cammino è ancora lungo, ci sono tante partita e le difficoltà saranno tante. La soddisfazione per aver vinto questa gara è enorme e la mia concentrazione è solo per quello che devo ottenere con questa squadra, con il lavoro da fare che è tantissimo. Le chiacchiere sul mio futuro non mi distoglieranno da quello che ho in testa. È tutto da scrivere, in questo momento però penso allo Spezia".

 

Tags:

spezia milan italiano

Condividi: