Giovedi, 22 agosto 2019  

Parma-Sampdoria 2-1, Ramirez illude i blucerchiati

Gli uomini di D'Aversa ribaltano il risultato a 10' dalla fine
2019-08-10T22:50:59+00:00

Arriva una sconfitta, al Tardini di Parma, per la Sampdoria. Eppure la squadra di Di Francesco parte col piede sull’acceleratore e già al 6′ passa in vantaggio grazie a un sinistro chirurgico di Gaston Ramirez sul quale Sepe non può nulla. Dopo un’occasione blucerchiata con Quagliarella, il cui tiro però si spegne sul fondo sfiorando il palo, arriva il pareggio dei Ducali con Inglese. Gervinho prende il tempo a Colley, che lo stende in area. Dal dischetto, Audero neutralizza la conclusione dell’ex Chievo ma, sulla ribattuta, è lo stesso Inglese ad arrivare per primo e ad insaccare la palla dell’1-1. Il primo tempo si chiude con una bomba dalla lunghissima distanza di Vieira, che chiama Sepe alla deviazione in angolo.

Nella ripresa, è ancora Vieira a creare, con un pallone delizioso per Ramirez ma il tiro del blucerchiato trova il neo entrato Colombi pronto a neutralizzare. Il definitivo sorpasso del Parma arriva a dieci minuti dalla fine: Sprocati, appena entrato, si avventa su un pallone respinto dalla difesa della Samp e lascia partire un gran destro che Audero può solo accompagnare in porta con lo sguardo. E’ il gol che consegna la vittoria al Parma.

IL TABELLINO DEL MATCH:

PARMA (4-4-2): Sepe (46′ Colombi), Iacoponi (90′ Gazzola), Gagliolo, Alves, Laurini (78′ Dermaku); Hernani (46′ Barillà), Brugman (78′ Scozzarella), Kucka (46′ Grassi), Kulusevski (46′ Karamoh), Gervinho (70′ Sprocati), Inglese (70′ Cornelius). A disp.: Alastra, Machin, Siligardi, Ceravolo. All. D’Aversa.

SAMPDORIA (4-3-3): Audero (88′ Falcone), Bereszynski (75′ Depaoli), Murillo (75′ Chabot), Colley (75′ Ferrari), Murru (75′ Augello), Linetty (78′ Barreto), Vieira (88′ Pompetti), Jankto (75′ Thorsby) Ramírez (88′ D’Amico), Quagliarella (76′ Bonazzoli), Maroni (70′ Bahlouli). A disp.: Avogadri, Regini. All. Di Francesco.

RETI: 6′ Ramirez, 23′ Inglese, 80′ Sprocati.

TELENORD