Tags:

governo rixi tav crisi

Rixi: "Sarà che sono genovese ma io 300 milioni per strada non li lascio"

di Redazione

"Mi auguro che il governo vada avanti. Una crisi non farebbe bene alle imprese"

Rixi: "Sarà che sono genovese ma io 300 milioni per strada non li lascio"

"Io mi auguro che per il bene del Paese il governo vada avanti, perché una crisi di governo non fa bene alle imprese". Lo ha detto il viceministro alle infrastrutture Edoardo Rixi a margine del convegno "Sostenibilità del sistema infrastrutturale", tenutosi a Genova. "Abbiamo sempre trovato una soluzione e penso la troveremo ancora. E' chiaro che in questo momento è importante riuscire a partire con i bandi sulla Tav perché questo significa non rinunciare a 300 milioni di euro di fondi europei e credo che in questo momento dobbiamo portarci a casa tutto quello che possiamo: sarà che sono genovese ma io 300 milioni per la strada non li lascio".