Martedi, 20 agosto 2019  

Meteo Liguria: cessata allerta, mareggiate e allagamenti nel savonese

Arpal: "Temporali rimasti al largo per la convergenza dei venti", nelle prossime ore atteso miglioramento
2019-07-15T20:05:36+00:00

Confermati i tempi e i colori dell’allerta meteo in vigore dalla scorsa notte su tutta la Liguria: arancione per temporali fino alle 15, poi gialla fino alle 18. A comunicarlo è Arpal col bollettino meteo che di fatto ribadisce la situazione precedente.

I temporali si sono scaricati soprattutto in mare ma hanno colpito con mareggiate e vento forte la riviera savonese, dove si sono verificati allagamenti e disagi (nelle foto, dalla rete Limet, il litorale di Laigueglia e le strade di Albenga).

I temporali, spiega Arpal, sono rimasti al largo a causa convergenza tra venti provenienti da Nord Est e da Sud Est. Tuttavia l’intensificarsi, in mattinata, del flusso in quota dai quadranti meridionali ha provocato precipitazioni moderate o localmente forti a cavallo tra il savonese e la parte occidentale della provincia di Genova. Da segnalare i 41.4 millimetri in un’ora ad Albenga Molino Branca (con 19.8 millimetri in 15 minuti) e i 32.4 a Montagna (nel comune di Quiliano).

Nelle prossime ore la saccatura responsabile di questa fase di tempo instabile è destinata a spostarsi verso Sud/Sud Est, con il minimo di pressione diretto verso la Corsica. Saranno ancora possibili precipitazioni localmente forti, specie sul centro Ponente mentre è atteso un ulteriore rinforzo dei venti settentrionali (al momento raffica a 103.3 km/h a Poggio Fearza, nell’imperiese mentre  sulla costa si sono toccati i 74.9 km/h a Marina di Loano). Dal pomeriggio graduale miglioramento a iniziare da Levante. Martedì nelle prime ore della notte ancora venti forti settentrionali in attenuazione dalla mattinata.

TELENORD