Tags:

Allerta neve arpal previsione

Meteo, allerta neve estesa anche sull'entroterra di Genova e levante. Le previsioni

di Marco Innocenti

In serata qualche fiocco potrebbe fare la sua comparsa anche nei comuni dell'entroterra di Genova, al di sopra dei 200-300 metri di quota

Era già prevista, dalle 17 alle 24, sull'entroterra da Savona e sulla Valle Stura ma ora Arpal ha "allargato" la zona interessata dall'allerta neve, diramata già dalla giornata di ieri. Ad essere interessata dalla neve, infatti, potranno essere anche la Zona E, quella delle valli genovesi di Levante, e la Zona B, quella che comprende l'intera città di Genova, fino al mare, seppure con orari leggermente diversi da zona a zona.

Sull'entroterra di Savona e la Valle Stura l'allerta scatterà sempre dalle 17 di lunedì 14 febbraio ma è stata prolungata fino alle ore 2.00 di martedì. Nelle valli genovesi di Levante, invece, scatterà sempre alle 17 di oggi ma si protrarrà fino alle 6 di domattina. Su Genova, infine, l'allerta scatteràalle 20 di stasera e andrà avanti fino alle 6 di domani.

"Lo scenario previsionale - scrive Arpal nel suo bollettino - vede un’intensificazione delle precipitazioni dal tardo pomeriggio di oggi su tutta la regione: i fenomeni saranno diffusi, anche moderati con una bassa possibilità di temporali forti a Levante (zona C) e cumulate significative sul centro Ponente e a Levante. Per quanto riguarda la neve è attesa, con intensità anche moderata, fino a fondovalle sui versanti padani sia di Ponente che di Levante; in serata saranno possibili deboli nevicate sui comuni interni del settore centrale oltre i 200-300 metri".

Ecco invece le previsioni meteo per le giornate di oggi e domani:

OGGI LUNEDI’ 14 FEBBRAIO precipitazioni diffuse con intensità moderata su C e cumulate significative su ABCE. Possibili rovesci o temporali specie dal pomeriggio con bassa probabilità di fenomeni forti su C. Nevicate moderate fino a fondovalle su D ed E (accumuli fino a 10 cm su zone sensibili, 20-25 cm oltre i 600 m). In serata deboli nevicate su interno B oltre 200-300 m. Su A e C quota neve oltre 800-1000 m con accumuli moderati sui rilievi alpini e appenninici. Venti forti (50-60 km/h) e rafficati meridionali su C, settentrionali su B e parte orientale di A.

DOMANI MARTEDI’ 15 FEBBRAIO nella notte residue precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale moderato specie su C. Nevicate deboli fino a fondovalle su DE e su interno B oltre 200-300 m. Sui rilievi di C deboli nevicate oltre 800 m con possibili spolverate a quote inferiori. Venti inizialmente forti (50-60 km/h) e rafficati settentrionali su B e parte orientale di A, in progressiva attenuazione dalla mattinata. Mare in aumento a molto mosso su C per onda lunga di libeccio.