Condividi:


La nuova Casa della Salute di Voltri: lunedì i primi pazienti

di Marco Innocenti

Viale: "Esempio di buona gestione delle risorse"

C’erano tanti semplici cittadini, oltre ovviamente alle autorità, ad inaugurare la nuova Casa della Salute di Voltri, che da lunedì mattina inizierà ad accogliere nei propri ambulatori i primi pazienti. A due anni di distanza dalla cerimonia di posa della prima pietra, quindi, la struttura di piazza Odicini apre i battenti, proprio nel cuore della delegazione, a due passi dalla passeggiata a mare.

“Sono contenta – ha detto l’assessore regionale alla sanità Sonia Viale – perché due anni fa ero qui per posare la prima pietra e oggi apriamo questa struttura così importante per l’intera comunità. E’ un esempio concreto di come le cose possano funzionare davvero se si lavora bene, se le istituzioni hanno le risorse ma soprattutto la volontà e la capacità di utilizzare bene queste risorse”.

Due edifici ad altissima efficienza energetica, con pannelli solari sopra al tetto e un contatore, all’ingresso, che aggiorna in tempo reale sul risparmio energetico realizzato, 1400 metri quadrati di ambulatori ed un giardino a disposizione dei pazienti affetti da Alzheimer, che nella nuova Casa della Salute troveranno anche 20 posti a loro riservati nel nuovo Centro Diurno dedicato a questa patologia. E poi il nuovo centro di medicina legale, oltre alla nuova sede del 118, che permetterà di risparmiare qualcosa come 10’ su ogni intervento.