Giornate del Fai: alla scoperta delle meraviglie dei palazzi di piazza De Ferrari

di Claudio Cabona

Più di 2.000 visitatori il sabato, si replica anche domenica dalle 10 alle 18

Il fulcro della ventisettesima edizione delle Giornate Fai di Primavera (Fondo Ambiente Italiano), in programma sabato e domenica, è nel cuore della città, in quella meraviglia che sfioriamo tutti i giorni, ma che spesso, nella fretta e nella frenesia quotidiana, non notiamo. La delegazione Fai di Genova propone infatti un percorso che parte idealmente dalla sede della Regione Liguria, che patrocina l’evento, e si snoda attraverso Palazzo Doria De Ferrari Galliera e l’Accademia Ligustica di Belle Arti, per arrivare all’inizio di Via XX Settembre, con una speciale visita all’Hotel Bristol Palace, dedicata agli iscritti Fai. Come in un viaggio indietro nel tempo, i volontari del Fai di Genova e del Fai Giovani Genova accompagneranno i visitatori attraverso le architetture e gli interventi urbanistici che hanno caratterizzato la storia e la trasformazione della principale piazza cittadina.

Tutti i beni sono aperti sabato e domenica dalle 10 alle 18, con l’eccezione dell’Hotel Bristol Palace, riservato agli iscritti e aperto dalle 15 alle 17.30. Tutte le visite guidate sono a contributo libero, a partire da 5 euro. In tutti i beni aperti sarà possibile iscriversi al Fai