Genova, un enorme murales colorerà le arcate del ponte di piazza Pallavicini a Rivarolo

di Marco Innocenti

Una "tela" grezza di 250 mq, quintali di vernici e un messaggio su biodiversità e sostenibilità ambientale

Genova, un enorme murales colorerà le arcate del ponte di piazza Pallavicini a Rivarolo

Una "tela" di quasi 250 metri quadrati, litri e litri di vernice ma soprattutto l'idea di voler coniugare il tema della biodiversità e della sostenibilità con quello di un vero recupero artistico delle periferie. Sono i tratti distintiti del progetto che prende il via a Rivarolo, dove il ponte della ferrovia di piazza Pallavicini verrà abbellito con un enorme e spettacolare murales. Un modo per rendere più colorata la zona ma anche di trasmettere un messaggio importante, reso ancora più importante dal fatto che proprio davanti al ponte su cui verrà dipinto il murales c'è la scuola Pallavicini. Un gruppo di artisti lavorerà per circa 30 giorni alle cinque arcate del ponte, per rendere unica la massicciata grigia e anonima.  

"Sono orgoglioso di presentare questo spettacolare progetto che oggi prende il via - ha commentato sui social il presidente del Municipio V Valpolcevera Federico Romeo - che, insieme alla realizzazione della nuova piazza Pallavicini, darà un nuovo volto a Rivarolo. Seguiremo l’evoluzione dell’opera fino al suo completamento che sarà capace di rendere più colorata e curata l’intera zona ma anche di trasmettere un messaggio visivo molto profondo sulla difesa dell’eco-sostenibilità e della biodiversità. Un bel lavoro di squadra tra il Municipio, l’Associazione BtoBe, Linkinart e con la preziosa collaborazione di Colori Tassani, Vernazza Autogru Srl, RFI, Iren, Amiu Genova Spa e Aster Genova".