Genova, tre ragazzi trascinati dalle onde a Murcarolo: un disperso in mare

di Alessandro Bacci

In corso le ricerche dei vigili del fuoco, il giovane si è inabissato e non è più riemerso

Intervento della Capitaneria di porto e dei sommozzatori dei vigili del fuoco davanti alla spiaggia di Murcarolo, nel quartiere di Nervi, a Genova. Tre giovani si sono ritrovati in balia delle onde durante un bagno in mare. Uno dei ragazzi è riuscito subito a mettersi in salvo raggiungendo la riva. Gli altri due sono stati trascinati dalle onde. Alla vista del pericolo un giovane passante con il brevetto da bagnino si è tuffato in acqua nel tentativo di salvare i malcapitati. Anche quest'ultimo è stato però trascinato dalla forza del mare.
 
Immediato l'intervento dei vigili del fuoco che sono riusciti a mettere in salvo uno dei giovani e il passante che si era tuffato in soccorso. Risulta ancora disperso uno dei tre giovani che, secondo il racconto dei testimoni si è inabissato e non è più riemerso. Proseguono senza sosta le ricerche e cresce l'apprensione. Il disperso è un ragazzo marocchino di 21 anni residente a Novi Ligure.
 
Durante le ricerche la guardia costiera ha soccorso altri quattro giovani finiti alla deriva con un materassino di fronte alla spiaggia di Capolungo. Il mare mosso e la corsa contro il tempo stanno complicando le operazioni. Con l'arrivo della notte le speranze di ritrovare il ragazzo sono sempre più flebili.