Tags:

Genova Rifiuti amiu Pongiglione

Genova, si dimettono i vertici di Amiu: lasciano il presidente Pongiglione e il vice Moltini

di Marco Innocenti

Campora: "Tante le azioni svolte dalla società come l'avviamento di progetti fondamentali quali la costruzione dell'impianto di trattamento rifiuti"

Genova, si dimettono i vertici di Amiu: lasciano il presidente Pongiglione e il vice Moltini

Terremoto al vertice di Amiu Genova, la società partecipata che gestisce la raccolta dei rifiuti sul territorio della città e di molti altri comuni in tutto il genovesato. Al termine della seduta di oggi del consiglio di amministrazione, infatti, sono arrivate le dimissioni contemporanee del presidente Pietro Pongiglione e del vicepresidente Pietro Moltini. Finisce così la presidenza dell'ex presidente dell'ospedale Gaslini, iniziata nell'ottobre del 2019.

"Il percorso che ha accompagnato la mia entrata in azienda dal 2019 ad oggi è stata molto importante dal punto di vista personale, umano e professionale - ha detto Pongiglione - Ho svolto il mio lavoro con grande impegno, dedizione e passione in un'azienda che aveva la necessità di trovare nuovi stimoli e prospettive. L'amministrazione comunale è stata un riferimento costante e continuo di grandissima importanza e lascio AMIU nelle migliori condizioni per proseguire la propria attività in modo sempre più proficuo e importante. Sicuramente molte delle persone con cui ho lavorato mi lasciano un ottimo ricordo, spero che il sentimento sia reciproco".

"A nome dell’amministrazione comunale - ha sottolinea l’assessore all’ambiente del comune di Genova, Matteo Campora - voglio ringraziare il presidente Pietro Pongiglione e il vicepresidente Pietro Moltini per il lavoro svolto alla guida di AMIU che ci ha permesso di centrare importanti risultati e dare vita a progetti che daranno in futuro frutti importanti per il miglioramento e l’efficienza del sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti in città. Sono tante le azioni svolte dalla società a Genova e nell’area metropolitana come l'avviamento di progetti fondamentali quali la costruzione dell'impianto di trattamento rifiuti, l'affidamento ad AMIU della gestione del Genovesato e l'avvio di un piano di investimento per la sostituzione dei cassonetti. Auguriamo al Presidente Pongiglione e al Vice Presidente Moltini di continuare a mettere le loro competenze a disposizione della città".