Genova, parte il restyling per altre otto piazze del Centro Storico

di Redazione

La giunta comunale approva gli internventi in Piazza Cernaia, San Luca, Posta Vecchia, Amor Perfetto, Pollaiuoli, San Giorgio, Fossatello e Ferretto

Genova, parte il restyling per altre otto piazze del Centro Storico

Parte il restyling di otto piazze nel centro storico di Genova.

I lavori si aggiungono agli interventi, ultimati a dicembre 2021 nelle prime cinque piazze, con nuova illuminazione, verde, nuovi arredi e risistemazione delle pavimentazioni.

Lo ha deciso la giunta, su proposta degli assessori alle Manutenzioni Pietro Piciocchi, al Centro Storico Paola Bordilli e all'Urbanistica Simonetta Cenci. Entro marzo saranno restaurate piazza Cernaia, San Luca, Posta Vecchia, Amor Perfetto, Pollaiuoli, San Giorgio, Fossatello e Ferretto. Il precedente intervento, realizzato da Aster, ha interessato Santa Maria in Passione, Embriaci, Valoria, Sant'Elena e Santa Brigida, cinque piazze nelle zone di Prè, Molo e Castello.

"Il recupero - spiega l'assessore Bordilli - è fondamentale per restituire spazi pubblici ai residenti, alle associazioni e ai comitati che vogliono vivere i nostri caruggi, implementando l'offerta di occasioni di incontro in un contesto bello e decoroso".

L'intervento, da oltre 350 mila euro, ha ottenuto il finanziamento dal "ministero dell'Interno. Si tratta di interventi che vanno a rigenerare spazi per decenni lasciati al degrado - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Pietro Piciocchi -. A queste opere ne seguiranno altre anche su edifici che da simboli del degrado vogliamo trasformare in esempi di edilizia sociale di qualità".

I lavori rientrano nel Piano integrato Caruggi con il progetto Umbre de' Muri .