Genova, continua la demolizione della Diga di Begato. E intanto riapre Via Maritano

di Redazione

Soddisfazione dei residenti: "Con la riapertura delle scuole era diventato un problema grosso, ora finalmente il traffico è scorrevole"

Una buona notizia per i cittadini del quartiere di Begato, che dalla mattinata di lunedì hanno potuto attraversare nuovamente Via Maritano, una strada che collega i quartieri di Certosa e Bolzaneto. Una via che è rimasta chiusa per diversi mesi, in seguito ai lavori di demolizione della Diga di Begato, creando diverse problematiche alla viabilità nella zona, sia per i cittadini che per il trasporto pubblico, costringendo alcuni autobus a cambiare il proprio percorso abituale. Le ruspe sono ancora al lavoro per terminare i lavori di demolizione della cosiddetta Diga, una serie di palazzi che sorgevano in quella zona, ma intanto Via Maritano è stata riaperta al traffico per la soddisfazione dei residenti.

"Ogni volta per scendere bisognava fare il giro dell'oca - spiega un cittadino - Ora hanno aperto anche le scuole ed era diventato un problema grosso, per fortuna hanno riaperto. Si era creato grande traffico, ma ora le cose finalmente stanno andando bene e viene anche più voglia di muoversi con la macchina". Contenta anche un'altra signora che abbiamo ascoltato: "Avevano detto due mesi e mezzo, invece i lavori sono durati sette mesi. E' molto bello vedere la vallata libera e finalmente il traffico è scorrevole".