Genoa, Zangrillo a Telenord: "Tifosi, ce la metteremo tutta per non deludere le attese e regalarvi serenità"

di Edoardo Cozza

Il presidente rossoblù si rivolge ai tifosi: "Da medico vi auguro salute, calcisticamente lavoriamo per iniziare un percorso. Torneremo tutti allo stadio"

Genoa, Zangrillo a Telenord: "Tifosi, ce la metteremo tutta per non deludere le attese e regalarvi serenità"

 

Alberto Zangrillo, presidente del Genoa, ha voluto augurare buon anno ai propri tifosi da Telenord con un videomessaggio andato in onda ieri sera durante la diretta di "Capodanno in musica". 
Zangrillo prima di tutto, veste i panni del medico, lui che è primario di rianimazione al San Raffaele di Milano: "È un messaggio che mi viene dal cuore e deve contenere quelli che sono gli argomenti fondamerntali per una vita più serena. Vi parlo da un ospedale, dunque il primo augurio è quello di avere tanta salute, da cui deve derivare tanta serenità, spensieratezza, gioia e che ci porti fuori da questo momento". 

Poi spazio alla veste prettamente rossoblù: "Come genoani qualche richiesta da fare all'anno nuovo la abbiamo, io stesso ne ricevo tante da tanti canali. Ma io non sono uomo abituato a promettere cose che non posso mantenere e allora non posso certo rimangiarmi nulla di quanto detto da quando sono presidente, ovvero che ce la stiamo mettendo tutta per non deludere le attese e iniziare un percorso di serenità calcistica"

Infine l'appello ai tifosi: "Vi abbraccio tutti, con la speranza di tornare tutti allo stadio, con una capienza al 100 per cento che noi genoani sappiamo far divenire irripetibile".