Genoa, Ballardini: "Perugia organizzato. I nuovi? Valuteremo se lanciarli dal primo minuto"

di Marco Innocenti

E sul sistema di gioco: "La priorità adesso è esaltare le qualità dei giocatori che abbiamo. Il lavoro quotidiano poi servirà a dare un'impronta"

Prima conferenza stampa pre-partita per il Genoa che domani alle 18 scenderà in campo a Marassi contro il Perugia per il primo turno di Coppa Italia. "E' un impegno ufficiale - ha spiegato Davide Ballardini - e come sempre gli impegni ufficiali vanno affrontati al meglio sennò fai sempre brutta figura. Il Perugia è una squadra ben organizzata, chiara nel suo modo di giocare e di difendere. troviamo una squadra che ci creerà grosse difficoltà. E' certamente ambiziosa. I nuovi acquisti? Non so se scenderanno in campo. Vediamo quali sono le condizioni fisiche e valuteremo. Dal punto di vista tattico, va detto che ci sono delle prorità che sono le caratteristiche dei gicoatori che abbiamo, esaltandole. Poi da qui in avanti vedremo ma prima vengono le qualità dei giocatori. Le idee nostre e il quotidiano servono per dare un'impronta chiara alla squadra".