Condividi:


Ex Rinascente, si fa avanti DM: potrebbe assumere 50 persone

di Pietro Roth

La società tedesca vorrebbe aprire tre punti vendita a Genova

Si profila una nuova vita per gli spazi che ospitavano la Rinascente a Genova. La società tedesca Dm, che commercia prodotti per l'igiene, per il make up e per la casa sta cercando spazi per aprire almeno tre punti vendita in città. Il principale dovrà avere una superficie tra gli 800 e i mille metri, gli altri due tra i 300 e i 500 metri sempre in centro. Per il negozio più grande l'azienda avrebbe messo gli occhi sull'immobile di Carige che fino a pochi mesi fa ospitava Rinascente. La tipologia dei negozi Dm è simile a quelli di Buzz e Duane Reade.

Il piano dell'azienda prevede non meno di 50 assunzioni. Dm è presente in 13 paesi ha 3500 punti vendita e 61 mila addetti. L'indiscrezione pare trovare conferma all'assessorato dello sviluppo economico. "Abbiamo avviato un piano condiviso con la banca. Per l'immobile che ospitava la Rinascente so che hanno un piano in stato avanzato per riallocare gli spazi a diverse aziende che è completato al 50%", dice l'assessore Giancarlo Vinacci che ha in mente un rilancio di tutta l'area di Piaccapietra. In questa operazione rientra l'acquisto di Moody da parte del gruppo padovano Kofler, società 'portata' a Genova dallo stesso assessore. Secondo quanto è stato possibile apprendere, una volta completata l'occupazione degli spazi, Carige cederebbe l'immobile e alcuni fondi d'investimento sarebbero interessati all'acquisto.

Condividi: