Venerdi, 20 settembre 2019  

Ennesima aggressione al pronto soccorso, picchia medico e infermieri per farsi visitare

Denunciato operaio italiano di 24 anni, ha buttato a terra diverse lettighe
2019-09-11T16:44:43+00:00

Ennesima aggressione in ospedale, questa volta a Lavagna. Ieri pomeriggio i carabinieri del nucleo radiomobile di Sestri Levante hanno denunciato un operaio italiano di 24 anni per violenza, minaccia a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

L’uomo, secondo quanto accertato, ha picchiato due infermieri e una dottoressa, dopo avere ribaltato e buttato a terra diverse lettighe perché pretendeva di essere visitato senza aspettare il suo turno. I militari sono intervenuti e lo hanno riportato alla calma.

Nelle scorse settimane era stato il personale del pronto soccorso dell’ospedale Galliera a subire due distinte aggressioni, in una delle quali un paziente aveva rotto una mano a un infermiere.

TELENORD