Depositi chimici, Signorini: "Entro un mese pronta la documentazione per il trasferimento"

di Edoardo Cozza

Secondo il presidente dell'AdSP i tempi sulla decisione del consiglio superiore dei lavori pubblici sull'ipotesi Ponte Somalia non si stanno allungando

Depositi chimici, Signorini: "Entro un mese pronta la documentazione per il trasferimento"

Rimane in sospeso il discorso dello spostamento dei depositi chimici di Superba e Carmagnani da Multedo a Sampierdarena e, nello specifico, a Ponte Somalia, l'area individuata dal Comune di Genova e avallata dalla decisione dell'AdSP Mar Ligure Occidentale. L'attesa è per la decisione del consiglio superiore dei lavori pubblici, che ha richiesto un supplemento di documenti prima di pronunciarsi in maniera definitiva e vincolante. 

"Ma i tempi non si stanno allungando - ha spiegato il presidente dell'Autorità Portuale Paolo Emilio Signorini - anzi: entro un mese integriamo la documentazione come richiesto e poi restiamo in attesa".