Giovedi, 22 agosto 2019  

Aggressione al pronto soccorso del Galliera, Viale: “Tolleranza zero”

L'assessore regionale alla Sanità: "Serve legge per difendere i sanitari"
2019-08-12T17:11:54+00:00

“Serve la rapida approvazione del Ddl a tutela del personale sanitario con pene più dure e tolleranza zero verso chi commette violenza contro medici e operatori. Si è perso troppo tempo con i no ed ora bisogna recuperare”.

Lo ha detto la vicepresidente e assessore regionale alla sanità e alla sicurezza Sonia Viale dopo gli atti di violenza avvenuti al pronto soccorso dell’ospedale Galliera (nella foto una delle vetrate danneggiate).

“Al Galliera i carabinieri sono intervenuti con ben due pattuglie in modo tempestivo ma nonostante la loro presenza, dopo l’immobilizzazione e la messa in sicurezza delle persone, l’ algerino ha continuato a profferire minacce verso il personale sanitario che ringrazio per tutto ciò che fanno e che comunque non hanno cessato di prestare assistenza agli altri pazienti. Se verrà confermato essere uno straniero, mi auguro venga immediatamente espulso”

TELENORD