Transpotec 2022, Scania in campo con Super e le soluzioni più sostenibili di sempre

di Edoardo Cozza

In uno spazio espositivo di oltre 1.600 metri quadri Scania presenta la gamma di veicoli più ecologica: Ci sarà anche un convegno: "Alla guida del cambiamento"

Transpotec 2022, Scania in campo con Super e le soluzioni più sostenibili di sempre

A Transportec-Logitec, in uno spazio espositivo di oltre 1.600 metri quadri, Scania presenterà la nuova generazione di autocarri 13 litri e tutta la sua gamma di veicoli a basso impatto ambientale. Le soluzioni di trasporto e i servizi dell’azienda sono in grado di soddisfare non solo tutte le esigenze operative dei clienti, ma anche la necessità di un approccio olistico alla transizione energetica. Oltre alla nuova gamma Super, saranno presenti anche veicoli elettrici e mezzi alimentati a biocarburanti.
Lo stand Scania situato nel padiglione 18P (stand G33 G47) ospiterà, infatti, veicoli a trazione alternativa con allestimenti a temperatura controllata e per la raccolta rifiuti, nonché soluzioni per le costruzioni.

Inoltre, all’interno dello stand Scania verrà mostrato in anteprima esclusiva il primo veicolo della nuova edizione limitata V8 personalizzata da Svempa: la Frost Edition, caratterizzata da una serie di esclusivi elementi stilistici interni ed esterni. Questa edizione, che conta solamente un centinaio di unità in tutto il mondo, balza subito all’occhio: una grafica straordinaria e uno stile unico sono uniti ad un’impareggiabile efficienza energetica, esperienza di guida e prestazioni dei leggendari V8 Scania.

Gli appuntamenti allo stand Scania saranno volti ad approfondire come l’inarrestabile sviluppo dell’offerta e dei servizi dell’azienda guidi già da oggi il cambiamento verso un futuro sostenibile. Lo spazio espositivo verrà dunque animato durante le giornate di manifestazione con eventi e occasioni di approfondimento.

Il giorno 13 maggio alle ore 10:30 presso lo Stand Scania si terrà il convegno: “Alla guida del cambiamento”, un appuntamento fondamentale per tutti coloro che, come Scania, operano in un ecosistema in continua evoluzione. Diversi interlocutori si confronteranno sul tema del cambiamento, nella consapevolezza che la collaborazione e la sinergia siano elementi fondamentali per affrontare la transizione ad un sistema più efficiente e sostenibile.

Scania sostiene gli ITS, istituti di recente istituzione in Italia, che offrono ai diplomati percorsi modulari di alta formazione e intendono contrastare la nota carenza nel mercato di lavoro di figure con competenze tecnico-pratiche solide ed innovative.
In quest’ottica, il giorno 14 maggio alle ore 14:00, la squadra Scania accoglierà le classi dell’Istituto Tecnico Superiore di Automotive Service Management e di Logistica e Trasporti di Verona per raccontare agli studenti la molteplicità di servizi che il Gruppo offre alla sua rete: assistenza 24/7,contratti di manutenzione su misura, tracciabilità degli interventi in emergenza su strada, supporto alla pianificazione del riordino dei ricambi e alla rotazione dei magazzini, gestione delle garanzie, manutenzione predittiva, e tanti servizi digitali quali il geofencing, la gestione automatizzata semplificata del tachigrafo, i rapporti ambientali e quelli relativi alle prestazione dei veicoli, la formazione dei conducenti ad un uso che consenta interessanti risparmi di carburante e riduzione delle emissioni.
Gli ITS insieme alle aziende come Scania costruiscono i tecnici del futuro, quelli che guideranno alcune tre le più importanti sfide tecnologiche del secolo: la mobilità sostenibile, l’efficienza energetica, la digitalizzazione.

Infine, durante tutte le giornate della manifestazione all’interno dello stand Scania sarà presente uno spazio dedicato esclusivamente ai servizi finanziari e assicurativi in cui il team di Scania Finance Italy sarà costantemente disponibile.

“Il mondo dei trasporti sta rapidamente cambiando e a Transpotec 2022 mostreremo come Scania persegua obiettivi di decarbonizzazione, attraverso un portafoglio di servizi e di prodotti in continua evoluzione” dichiara Enrique Enrich, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania. “Oggi è fondamentale poter offrire risposte alla più ampia gamma possibile di applicazioni. Dalle soluzioni elettrificate al Super, Scania consente di muoversi concretamente verso un mondo dei trasporti più sostenibile puntando all’efficienza energetica, economica ed ambientale”.