Giovedi, 22 agosto 2019  

Tinta dal parrucchiere cinese, finisce in ospedale con i capelli bruciati

Brutta esperienza oggi pomeriggio per una genovese a Sestri Ponente
2019-08-08T21:38:06+00:00

Brutta esperienza oggi pomeriggio per una donna genovese di quarant’anni: recatasi da un parrucchiere cinesi per la tinta e un trattamento ricostituente a base di cheratina, dopo la lozione è finita al pronto soccorso dell’ospedale Antero Micone con parte dei capelli bruciati e la perdita di alcune ciocche.

Il fatto è accaduto nel quartiere di Sestri Ponente. L’allarme è stato lanciato dalla donna che quando ha finito il trattamento ai capelli, passato il primo comprensibile momento di scoramento per i danni, a suo dire, riportati ai capelli, prima ha chiesto inutilmente spiegazioni al parrucchiere, poi ha chiamato il 112 e sporto denuncia alla polizia.

Sul fatto hanno avviato le indagini i poliziotti delle volanti.

TELENORD