Sabato, 20 luglio 2019  

Genoa, il momento più delicato: Prandelli deve scacciare la paura

Vietato guardare la classifica, intanto Sturaro fa visita a Pegli per dare la carica
2019-05-14T18:08:59+00:00

Il finale di campionato del Genoa è per cuori forti. In poche settimane i rossoblu si sono ritrovati a un punto dalla zona retrocessione, con la protesta dei tifosi e la mancanza di sicurezze. Sabato al Ferraris arriverà il Cagliari alla ricerca degli ultimi punti per conquistare matematicamente la salvezza. Di certo i sardi non faranno sconti. Un pareggio manterrebbe i giochi completamente aperti e potrebbe rivelarsi fatale se l’Empoli dovesse vincere contro il Torino. I toscani al momento restano comunque in coda e il Genoa ha bisogno di ritrovare una vittoria che manca dal 17 marzo.

Prandelli dovrà lavorare molto sul piano psicologico: fondamentale sarà scacciare la paura anche se inevitabilmente adesso la pressione si fa sentire. Il tecnico dovrà poi risolvere anche i dubbi di formazione. Sabato il grande assente sarà Christian Romero per squalifica, uno degli elementi più in forma presenti in squadra. Lazovic non è al meglio e le sue condizioni saranno da valutare nel corso della settimana. Infine il rebus attacco. Pandev dopo la rete segnata con l’Atalanta si candida alla maglia da titolare ma resterà in ballottaggio con Lapadula. Kouame sembra sicuro del posto, mentre Sanabria va verso la panchina.

C’è poi la questione tifosi. I gruppi organizzati sembrano intenzionati a proseguire con lo sciopero, la società per attrarre gente allo stadio ha dimezzato i prezzi con i biglietti in gradinata sud a 5 euro e 10 nei distinti. Adesso, però, è finito il tempo delle parole il Genoa contro il Cagliari dovrà fare molto di più.

Intanto la squadra prosegue con gli allenamenti a Pegli. La buona notizia riguarda Lerager che si è allenato a parte ma presto rientrerà in gruppo. Stefano Sturaro ha fatto visita alla squadra per la prima volta dopo l’operazione al ginocchio. Una visita piacevole e utile per ricompattare l’ambiente nel momento più delicato della stagione.

TELENORD