Condividi:


Recco, cinghiale abbattuto nel parcheggio della "Manuelina"

di Pietro Roth

L'ungulato era stato attirato dai rifiuti della cucina. Il sindaco: "Non potevamo fare altro"

Gli è stato fatale il richiamo dei rifiuti della cucina del noto ristorante Manuelina: è stato sorpreso nel parcheggio del locale e abbattuto. E' accaduto a un cinghiale che da settimane compiva incursioni nel centro abitato di Recco. A sparare sono stati gli uomini del nucleo regionale di vigilanza faunistica. L'animale, che rovesciava cassonetti e rovistava nella spazzatura, aveva creato preoccupazione tra i cittadini.

A dare la notizia dell'abbattimento del cinghiale è stato il sindaco, Carlo Gandolfo. "L'abbattimento si è reso necessario perché l'animale si avvicinava con troppa disinvoltura al nucleo abitato, anche durante il giorno - spiega -. I cittadini, oltre a non sentirsi più sicuri, lamentavano la sporcizia creata dal rovesciamento dei bidoni. Stamani c'è stato l'appostamento e l'abbattimento 'controllato'. E' stato accertato che non ci fossero rischi per i cittadini e a quel punto si è sparato. Ora, comunque, lavoreremo per proteggere i cassonetti".

Condividi: